Isis shock in Siria, crocifigge e decapita un uomo in piazza


http://nelnidodelfalco.altervista.org/

E’ occorsa ad Aleppo l’ultima tragedia, un uomo accusato di spionaggio è stato barbaramente “punito” dalla jihad del proclamato “Stato” islamico (Isis)

Isis

 

Le immagini sono state diffuse dagli stessi jihadisti, vogliono rendere note le loro “punizioni esemplari” al mondo intero.

L’Isis non si arresta, continua a scioccare. Le loro “imprese” terroristiche diffuse con dei video, fanno il giro del mondo, in questo video, vediamo un uomo crocifisso ad Aleppo e portato in piazza per poi essere pubblicamente decapitato.

E’ una spia, dicono, è colpevole di essere una spia del regime di Assad, e lo crocefiggono. L’uomo, con dei microchip, avrebbe localizzato dei luoghi strategici dell’Isis presenti nella zona. Questa l’accusa dei giustizieri.

Una barbarie dopo l’altra dei terroristi fondamentalisti islamici. I boia con volti e capi coperti da passamontagna neri, lo hanno messo su una croce con mani e piedi legati, poi, issandola su di un furgone lo hanno fatto sfilare per tutta la provincia di Aleppo.

Quest’ultima esecuzione, è avvenuta pochi giorni or sono e nel video, che termina con l’arrivo della persona crocifissa in una piazza gremita di gente, si vedono gli ultimi attimi di vita, prima della condanna a morte a mezzo della pubblica decapitazione. Esemplare e sconvolgente.

L’Isis, che sente il fiato sul collo dei Paesi occidentali, braccato dai raid di Damasco e dai militari della coalizione degli USA,  ancor di più oggi pubblica le sue violenze al mondo, e attraverso queste “gesta” e crocifissioni, tende a terrorizzare tutto l’Occidente cristiano.

 Video
[ .. Video gallery .. ]

Roberto Turi@robylfalco

 

http://nelnidodelfalco.altervista.org/


 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

About Roby

The Nest - Divulga notizie reali di cronaca, politica, economia, società, curiosità ecc. La veridicità delle notizie, prima della redazione viene verificata attraverso vari siti di informazione. Qualsiasi violazione il lettore dovesse riscontrare, è pregato di avvisare il relatore tramite mail, che immediatamente provvederà a porre i necessari rimedi. Non è una testata giornalistica. Questo blog non è una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. - Copyright © 2013 The Nest - By Roby - All Rights Reserved.